Come scegliere il miglior integratore di vitamina C

La vitamina C è la vitamina più famosa di tutto, perché è molto importante per il nostro organismo e uno dei migliori alleati della nostra salute.

Solitamente è la meno stabile tra le vitamine, è anche molto sensibile alla luce, al calore e all’aria, perché sono tutti agenti che stimolano la produzione di enzimi ossidativi. La vitamina C è anche conosciuta come acido ascorbico ed è un composto idrosolubile, simile al glucosio.

In questa guida andremo a vedere quali sono i benefici della vitamina C per il nostro corpo e come scegliere il miglior integratore.

I benefici della vitamina C

I benefici che la vitamina C riesce ad apportare al nostro corpo sono molteplici, infatti lo supporta e lo aiuta a:

  • Svolgere il normale funzionamento del sistema immunitario, anche durante e dopo un esercizio fisico intenso;
  • Agevolare la sintesi del collagene per un corretto funzionamento delle ossa, dei denti, della cartilagine, delle gengive e della pelle;
  • Migliorare il normale metabolismo energetico;
  • Far funzionare normalmente il sistema nervoso;
  • Proteggere le cellule dallo stress ossidativo;
  • Ridurre stanchezza e fatica;
  • Favorire l’assorbimento del ferro.

Come scegliere il miglior integratore?

Una volta aver capito che cos’è e quali sono i suoi benefici, passiamo a vedere come scegliere il miglior integratore di vitamina C.

Per scegliere qual è quello più utile e dal quale si possono trarre un maggior numero di vantaggi e benefici, la scelta è soggettiva.

In primis bisogna riuscire a trovare un prodotto adeguato alle esigenze del singolo soggetto, non solamente a livello di dosaggio, ma anche di composizione. Per esempio se una persona soffre di diabete, è necessario trovare un prodotto che sia senza zuccheri aggiunti.

Invece, per tutte le persone che hanno bisogno di un’integrazione completa per ristabilire il proprio corpo da stress, stanchezza e per rinforzare il sistema immunitario, è meglio scegliere dei prodotti naturali con l’aggiunta dei principi attivi dell’Acerola.

 L’Acerola è un frutto molto ricco di vitamine e di polifenoli, delle sostanze antiossidanti molto potenti ed efficaci.

In caso di convalescenza o per proteggerti nel periodo invernale, è più utile scegliere degli integratori di vitamina C che siano a base di Rosa Canina e Bioflavonoi.

Per tutte le persone che hanno qualche intolleranza o prediligono un’alimentazione vegana, esistono integratori privi di glutine e lattosio, che non hanno coloranti o conservanti artificiali.

Come assumere vitamina C con alimentazione e integratori

La vitamina C è presente in grande quantità nella frutta e nella verdura. Tutti gli agrumi e altri frutti come kiwi, pompelmo, frutti di bosco e melone sono ricchi di vitamina C. Per le verdure, invece quelle più ricche di questa vitamina sono: peperoni, asparagi, spinaci, broccoli, cime di rapa, cavoli e cavolfiori, patate e pomodori.

Quando il livello di vitamina C nel nostro corpo è troppo basso, è necessario utilizzare degli integratori, così da poter ristabilire tutti i valori e rinforzare le proprie difese immunitarie.

È sempre bene ricordare che gli integratori alimentari hanno questo nome in quando sono stati pensati per integrare una dieta equilibrata e sana, non per sostituirla.

Durante la scelta di un integratore di vitamina C che sia ad alto dosaggio è sempre consigliato sceglierne uno a formulazione a lento rilascio, così da poter permettere al nostro organismo di assorbirlo nella miglior maniera possibile e con una maggiore facilità.

Essendo una vitamina idrosolubile, il nostro corpo non riesce ad immagazzinarla, proprio per questo motivo è meglio dilazionare nel tempo la somministrazione e assumerla più volte nell’arco della giornata, così da favorire un miglior assorbimento.

Gli integratori alimentari di vitamina C più indicati sono le compresse facili da inghiottire o le formulazioni granulari solubili senza zucchero. È bene non essere esposti troppo a lungo alla vitamina C, per esempio utilizzando le tavolette masticabili.

Nome:
Cognome:
Nome d'arte:
Soprannome:
Altezza:
Peso:
Età: 2022
Luogo di Nascita:
Segno Zodiacale:
Titolo di Studio: